Curiosità Otranto 

Assembramenti fuori controllo: sui bastioni di Otranto la paura del Covid non c'è

Durante il fine settimana, la cittadina è stata presa d’assalto dalla movida, in particolare nel centro storico

Desta preoccupazione la recrudescenza del virus nel Salento, eppure le località salentine sono comunque prese d’assalto dai turisti. Ad Otranto, ad esempio, non è bastata la chiusura per 30 giorni del “Maestrale”, uno dei locali più in della movida giovanile, per evitare che assembramenti in altre parti della città. Ne è un esempio quanto accaduto e immortalato dalle immagini del passeggio su un altro luogo cult della città, cioè i bastioni, dove sembrano non esserci regole.



Potrebbeinteressarti