Cultura Eventi Libri Lecce 

Verso L'Olio della Poesia, il ruolo delle biblioteche della Grecìa Salentina

In attesa dell'evento del prossimo 15 luglio, domani sera a Lecce un incontro di riflessione a partire dal libro di Simone Giorgino “Carta poetica del Sud. Poesia italiana contemporanea e spazio meridiano”.

Domenica 31 luglio, Serrano di Carpignano Salentino ospiterà il consueto appuntamento con l’Olio della Poesia. L’edizione 2022 dello storico premio, inventato e promosso dal poeta Peppino Conte, giunge alla sua ventiseiesima edizione e apre un nuovo cammino, un pensiero corale che coinvolge, a cura del Polo Biblio Museale di Lecce, le Biblioteche della Grecia Salentina che divengono Osservatori di Poesia.

Per inaugurare questo nuovo inizio il Polo Biblio Museale propone, mercoledì 15 giugno, alle ore 19:00, negli spazi della Biblioteca Bernardini, in Piazzetta Carducci, a Lecce, un incontro di riflessione a partire dal libro di Simone Giorgino “Carta poetica del Sud. Poesia italiana contemporanea e spazio meridiano” recentemente edito da Musicaos.

Nel corso della serata sono previsti gli interventi del direttore Luigi De Luca, della presidente del Consiglio Regionale della Puglia Loredana Capone, del sindaco di Carpignano Salentino Mario Bruno Caputo, del professore Antonio Lucio Giannone, di Simone Giorgino e dell’editore Luciano Pagano.


Potrebbeinteressarti

Lucia Mariano interpreta René Descartes

Dal primo agosto sarà disponibile in tutte le librerie e i maggiori e-commerce nazionali il saggio dal titolo “Le diverse posizioni di René Descartes e di Pierre Gassendi nelle Meditazioni metafisiche: Prime e seconde”