Cultura Eventi Scuola Società Lecce 

Cerimonia conclusiva per il concorso di idee “Corti di genere: generiamo parità”

Domani a Palazzo dei Celestini saranno presentati gli elaborati grafici e multimediali di 9 Istituti scolastici che hanno partecipato alla seconda edizione e saranno consegnate le targhe dedicate a donne vittime di violenza con gli attestati di merito.

Domani, giovedì 26 maggio, a partire dalle ore 9:00, la sala consiliare di Palazzo dei Celestini a Lecce, ospiterà la cerimonia conclusiva del concorso di idee “Corti di genere: generiamo parità”, promosso in tutte le scuole del Salento, da Provincia di Lecce e Commissione Pari opportunità, in collaborazione con l’Ufficio della consigliera di Parità della Provincia di Lecce.

Nell’occasione saranno presentati gli elaborati grafici e multimediali dei nove Istituti scolastici che hanno partecipato a questa seconda edizione e saranno consegnate le targhe commemorative dedicate a donne vittime di violenza con gli attestati di merito.

Rivolto agli studenti delle scuole salentine di ogni ordine e grado, il concorso di idee prevede la realizzazione di disegni, slide, video, spot, cortometraggi sui temi della violenza contro le donne, della discriminazione di genere, del superamento degli stereotipi.    

Alla cerimonia interverranno il presidente della Provincia di  Lecce Stefano Minerva, la consigliera provinciale con delega alle Pari opportunità Paola Povero, il consigliere provinciale con delega al Diritto allo studio Fabio Tarantino, la presidente della Commissione Pari opportunità provinciale Teresa Chianella, la consigliera di parità della Provincia di Lecce Filomena D’Antini, il dirigente del Servizio Risorse umane, Organizzazione e Pari opportunità della Provincia di Lecce Pantaleo Isceri, il dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale Vincenzo Melilli. I lavori saranno coordinati da Valentina Presicce, componente della Commissione provinciale Pari opportunità e ideatrice del concorso di idee. Saranno presenti, inoltre, le componenti della Cpo provinciale e delle Cpo dei Comuni salentini.

Le nove scuole salentine che hanno aderito al concorso e saranno presenti con i dirigenti scolastici, i referenti e gli studenti (circa 150) sono: Istituto Comprensivo Alezio-Sannicola, Istituto Comprensivo Polo 2 di Galatina, Istituto Comprensivo Polo 3 “G. Galilei” di Casarano, Istituto Comprensivo Statale di Matino, Scuola Secondaria I grado ad indirizzo musicale “Galateo” di Lecce, Istituto Comprensivo “Elisa Springer” di Surbo, Istituto comprensivo Polo 2 di Galatone, IIS “Rita Levi Montalcini” di Casarano, IIS “Giannelli” di Parabita (sede di Casarano).




Potrebbeinteressarti