Cultura Eventi Spettacoli 

Dal Salento a Milano, giovedì il Premio Vigna d’Argento 2022 nel Palazzo della Regione Lombardia

Rappresentato da uno dei simboli del territorio pugliese, realizzato dal maestro leccese Ugo Malecore, dal 2011 è assegnato a personalità di cultura, spettacolo, istituzioni e società civile che hanno contribuito alla crescita del Paese.

Dopo sette edizioni nel Salento e due nella capitale, il Premio Vigna d’Argento debutta per la prima volta a Milano. La rassegna quest’anno celebra infatti la sua ottava edizione in Lombardia.

Il Premio Vigna, realizzato dal maestro leccese Ugo Malecore, viene assegnato dal 2011 a personalità della cultura, delle istituzioni e della società civile che hanno contribuito alla crescita del Paese e rappresenta uno dei simboli di Puglia e d’Italia, cioè la pianta della vite che racconta di passione, fatica, lavoro e operosità del territorio salentino.

La consegna del premio si terrà a Milano il 19 maggio nell’Auditorium Tesori del Palazzo della Regione Lombardia per poi spostarsi poi a Lecce il 25 giugno fino all'appuntamento di Roma del 22 settembre.

L’edizione 2022 del Premio Vigna d’Argento, organizzato dall’associazione salentina “Città della Musica” presieduta da Pino Lagalle,  sarà presentata da Elisabetta Invernici e da Alberto Oliva.

Durante la prima edizione milanese destinati a ricevere il Premio sono Massimo Boldi, Iva Zanicchi, Silvio Garattini, Stefano Ranzani, Margherita Palli, Roberto Alessi, Emmanuel Conte, Augusto Mazzolari, Tommaso Trussardi, Cristina Rossello e Riccardo de Corato.

“Dalla prima edizione dal giugno 2011 ad oggi, di strada ne abbiamo fatta tanta. Abbiamo insignito oltre 70 personalità italiane tra cui Ennio Morricone, Pippo Baudo, Lino Banfi, Raffaella Carrà, Al Bano, Giuliano Sangiorgi, Beppe Vessicchio, Michele Emiliano, Nicola Piovani, Francesco Rutelli e Massimo Martinelli. Nonostante la pausa forzata che ci ha visto modificare tutti i nostri programmi e progetti, già dallo scorso settembre siamo ripartiti con l’edizione romana, ospitata nella protomoteca del Campidoglio, dopo essere stati nel 2019 nella sala della Regina di Montecitorio, e adesso abbiamo un nuovo ed emozionante traguardo”, sono queste le parole del patron Lagalle.

Le edizioni milanese e romana si svolgono con la collaborazione di varie organizzazioni tra cui l’associazione internazionale “Pugliesi nel Mondo”. Tutto il progetto è invece patrocinato dal Ministero della Cultura e dalla SIAE.

Alice Spagnolo

Potrebbeinteressarti

Battiti Live, oggi a Gallipoli la terza puntata

Sul palco Fedez, Mara Sattei, Tananai, Dargen D’Amico, Gabry Ponte, Darin, Fred De Palma, Mr. Rain, Alfa, Big Boy, Lda, Giordana Angi, Bianca Atzei, Cristiano Malgioglio, Rocco Hunt, Elettra Lamborghini, Federico Rossi, Malika Ayane, Blind, Irama, On the road: Marco Mengoni e Bob Sinclar.