Cultura Lecce 

"Conversazioni sul futuro": il programma di sabato 26 ottobre

Sabato 26 ottobre, la terza giornata ospiterà, tra gli altri appuntamenti, l'incontro - moderato da Raffaela Zizzari - "Il ruolo dell'arte nel mondo che verrà" con l'artis...

Sabato 26 ottobre, la terza giornata ospiterà, tra gli altri appuntamenti, l'incontro - moderato da Raffaela Zizzari - "Il ruolo dell'arte nel mondo che verrà" con l'artista Michelangelo Pistoletto, Mauro Felicori (commissario Fondazione Ravello e già direttore della Reggia di Caserta), l'assessore regionale Loredana Capone e il sindaco di Lecce Carlo Salvemini (ore 21 - Convitto Palmieri); la presentazione, in anteprima, dell'antologia "Lingua Madre" con la curatrice Daniela Finocchi e le autrici Wafa El Antari e Omotese Happy Uadiale (ore 18:30 - Fondo Verri, in collaborazione con Crocevia e Besa Muci), l'incontro "Il fattore Curdo" con Kamal Chomani e Maha Hassan (ore 19:30 - Convitto Palmieri), e "Punto it, storie da internet, Italia" con, tra gli ospiti, il direttore del Post Luca Sofri e il blogger  Alessandro Masala - Breaking Italy (ore 19 - Officine Cantelmo, in collaborazione con Registro .it). Alle 20:30 alle Cantelmo il Festival ospita l'incontro DIPG - Determinati Insieme Per Guarire. È il racconto del viaggio, che Andrea e Valeria hanno iniziato a Maggio di quest’anno, quando a Matteo, il loro bambino, è stato diagnosticato un tumore cerebrale raro e maligno, il DIPG. Interverranno anche Simone De Biase (Fondatore Heal Onlus) e Mara Vinci (biologa Ospedale Bambino Gesù di Roma). La lunga giornata partirà in mattina con gli incontri nelle scuole con Enrico Remmert (Ciardo Pellegrino), Federico Faloppa (Banzi) e Bruno Mastroianni (Olivetti), il programma del festival riprenderà alle 15:30 nella Foresta Urbana in via San Cesario con una visita guidata e (alle 17) la presentazione del volume Italia Selvatica di Daniele Zovi (Utet) che dialogherà con Antonella Lippo. Alle 17 alle Officine Cantelmo appuntamento con l'incontro, in collaborazione con la Fondazione CMMM, su "Artico, sfida globale, soluzioni locali". Al Teatrino del Convitto Palmieri alle 17:30 si parlerà della Banalità del Male online e offline con Susanna Tartaro, Antonio Pavolini, Bruno Mastroianni e Chiara Organtini. Dalle 17:30 il Convitto Palmieri, nell'ambito della mostra "What were you wearing - Com'eri vestita?", in collaborazione con la Casa delle donne di Lecce, ospiterà "Schiave della tratta" con Amalia De Simone e Ines Rielli, e la presentazione del volume "Ilaria Alpi e Mira Hrovatin. Depistaggi e verità nascoste a 25 anni dalla morte" con il coautore Luciano Scalettari (Round Robin), Mariangela Gritta Grainer (già presidente dell'associazione Ilaria Alpi – in collegamento telefonico) e Marina Lalovic (Rai Radio 3). Le Officine Culturali Ergot, in collaborazione con il festival Holm - Editoria e disegno e  Lamantice, propone un ricco pomeriggio con la presentazione della graphic novel La rivoluzione dei gelsomini di Takoua Ben Mohamed (Becco Giallo) con Renata Pepicelli e Antonio Iovane (ore 17), un doppio appuntamento con il linguista Federico Faloppa che prima (ore 18:30) parlerà del progetto Beyond the border con Annalisa Camilli e (ore 19:30) presenterà il suo volume "Brevi lezioni sul linguaggio" con Vere Gheno e Guido Barbujani. Alle 21, Dino Amenduni e Vera Gheno dialogheranno con Riccardo Pirrone, social media strategist dell'agenzia funebre Taffo. Al Cinelab Giuseppe Bertolucci con Dicktatorship di Gustav Hofer e Luca Ragazzi (ore 18:30) e Corpo a corpo di Francesco Corona (ore 21) con il regista e il protagonista Paolo Scaroni, prosegue la sezione interamente dedicata a film e documentari, realizzata con Apulia Film Commission e finanziata dalla Regione Puglia. Nella sede del Dajs / Città del gusto – Gambero Rosso, "Conversazioni sul food. Alimentare buoni propositi”, doppio appuntamento, moderato da Federica Stella Blasi (ricercatrice e blogger) tra economia e ricerca. Dalle 18 l’economista Alessandro Giraudo presenterà il volume Storie straordinarie della materie prime (Add Editore). Dalle 19:30 il ricercatore del Cnr Roberto Defez presenterà, dialogando con l'enologo Marco Mascellani, il suo volume Scoperta. Come la ricerca scientifica può aiutare a cambiare l'Italia (Codice). La terza giornata proseguirà poi con le presentazioni di "Stappato. Un astemio alla corte di Re Carlo" con Tiziano Gaia e Alfredo Polito (ore 18 - Gusto Liberrima), "Ti mangio il cuore" di Carlo Bonini e Giuliano Foschini (ore 18 - Libreria Palmieri), Il brigatista di Antonio Iovane con Giovanni Pellegrino e Fulvio Totaro (ore 19:30 - Libreria Palmieri), Alexandria Ocasio-Cortez. La giovane favolosa di Francesco Foti con Gabriele Cirelli, Dino Amenduni e Marianna Aprile (ore 19 - We Lab). Dalle 21:30 alle Cantelmo presentazione/lezione su "L'ultimo orizzonte. Cosa sappiamo dell'Universo" di Amedeo Balbi, docente di astronomia e astrofisica dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Chiusura di serata in musica con tre appuntamenti. Alle 21 (ingresso 10 euro - cd incluso) al Must presentazione, in anteprima, di "Music from the trees", disco d'esordio del progetto Plants Dub (CGS - Puglia Sounds Record); al Fondo Verri il progetto Suddissimo, a cura di Nauna Cantieri Musicali, un repertorio di canti della Capitanata e del cantastorie Vincenzo Pizzicoli giunti fino a noi attraverso la voce di Matteo Salvatore e Adriana Doriani con Roberto ed Emanuele Licci, Dario Muci, Enza Pagliara. Alle 22:30 alle Officine Cantelmo con "Il nostro caro Lucio...", presentazione/Concerto del volume di Donato Zoppo con Laura Rizzo e i brani di Lucio Battisti riletti da Michele Cortese (voce e chitarra) e Serena Spedicato (voce). Per l'Officina dei bambini e delle bambine sezione dedicata ai temi education a cura di Boboto con il coordinamento di Iliana Morelli. Al Must si chiude il convegno internazionale “Educazione cosmica” a cura di Fondazione Montessori Italia. Nelle sale del Convento dei Teatini, in collaborazione con Fermenti Lattici e Storie Cucite a mano (progetto selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile) partono i laboratori. Alle 11:30 incontro con Roberto Gagnor, sceneggiatore di Topolino. Conversazioni sul futuro è ideato e organizzato dall'associazione Diffondiamo idee di valore, con il coordinamento artistico di Gabriella Morelli e organizzativo di Annalisa Gaudino, Valentina Attanasio e Pierpaolo Lala, il design della comunicazione di PazLab e la produzione di Coolclub, in collaborazione con Amnesty International, Boboto, Officine Cantelmo, Zemove con il patrocinio di di Regione Puglia, Provincia e Comune di Lecce, Università del Salento, Ordine dei giornalisti della Puglia, con i partner Apulia Film Commission, Cmcc, Polo BiblioMuseale di Lecce, Distretto Produttivo Puglia Creativa, Holm! Editoria e disegno, All'Ombra del Barocco e Libreria Liberrima, Registro .it, Spinelli Caffè, Acqua Orsini e Vestas Travel, il supporto di tante realtà leccesi, pugliesi e nazionali e la preziosa presenza di tanti volontari e volontarie. Media Partner Rai Radio3, Left e RadioWau.

Potrebbeinteressarti