Cronaca Economia e lavoro Puglia sette 

Aeroporto del Salento, pubblicata la gara per la progettazione del collegamento ferroviario con la stazione di Brindisi

La gara ha un valore di 70 milioni di euro, di cui 52 milioni finanziati con i fondi del PNRR.

Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) ha pubblicato in Gazzetta ufficiale dell’Unione europea la gara per la progettazione e la realizzazione del collegamento ferroviario dell’Aeroporto del Salento con la stazione di Brindisi. La gara ha un valore di 70 milioni di euro, di cui 52 milioni finanziati con i fondi del PNRR.

Soddisfazione per l’avvio della procedura è stata espressa dal presidente di Aeroporti di Puglia, Antonio Maria Vasile, per il quale ''il collegamento ferroviario tra la stazione di Brindisi e l’aeroporto del Salento rientra in una più ampia strategia delineata dal Piano industriale di Aeroporti di Puglia e in linea con il Piano nazionale degli aeroporti. Attraverso questo importante intervento sarà possibile qualificare l’intermodalità e l’accessibilità della nostra rete aeroportuale al territorio. In questo modo, la Puglia si conferma regione all’avanguardia quale unica realtà i cui aeroporti di riferimento nazionale risultano connessi alla rete ferroviaria del nostro Paese''.

L’intervento prevede la realizzazione di un nuovo collegamento di circa 6,2 chilometri tra la stazione di Brindisi Centrale e l’Aeroporto del Salento, che si dirama dalla linea ferroviaria Brindisi – Bari/Taranto e che migliorerà l’accessibilità all’aeroporto di Brindisi, oltre alla creazione di un’offerta integrata ferro-aria tra lo scalo aeroportuale e le città di Brindisi, Lecce, Taranto e Bari.


Potrebbeinteressarti