Cronaca Luoghi Lecce 

Parco attrezzato sportivo in via Flumendosa: approvato il progetto preliminare

La giunta comunale di Lecce ha dato l'ok all'intervento nel quartiere Santa Rosa per un importo di 1,2 milioni di euro per spazi verdi e attrezzature sportive destinate all’aggregazione sociale.

La giunta comunale di Lecce ha approvato il progetto preliminare “Spazi fisici dello sport e della socialità” per la realizzazione di un Parco attrezzato sportivo in via Flumendosa nel quartiere Santa Rosa. L’intervento, per un importo lavori di 1,2 milioni di euro, aggiornato al rialzo dei costi delle materie prime coperto dal cosiddetto decreto Aiuti, è compreso nel “Completamento della lottizzazione Comparto A compreso tra via Flumendosa, Belice, Cuoco e Giammatteo nel Quartiere Santa Rosa”, progetto finanziato dal Pnrr con 15 milioni di euro.

Il parco svilupperà 7790 metri quadri di verde e attrezzature sportive destinate a favore dell’inclusione e l’aggregazione sociale, nonché il benessere degli abitanti del quartiere e non solo.



Il progetto prevede la realizzazione di piazzetta di ingresso, chiosco bar, servizi igienici, area giochi per bambini, attrezzature per lo skate, area fitness, due aree per il gioco dello street basket, palla a volo, campetto da calcio, cisterne per la raccolta di acque piovane, un dry garden, un piccolo bosco urbano, area verde liberamente fruibile e, a margine del parco, alcuni stalli per il parcheggio.

Le aree verdi saranno destinate a diverse funzioni. Il bosco urbano sarà caratterizzato dalla presenza di alberi ad alto fusto come Acer platanoides, Platanus occidentalis, Tilia cordata, Quercus robur, Ginkgo biloba, Acer pseudoplatanus, Betula pendula, Liquidambar styraciflua. Gli spazi con verde attrezzato con panchine e giochi d’acqua saranno caratterizzate da una superficie a prato di gramigna, fiori, siepi e arbusti caratteristici dei giardini senza acqua, i cosiddetti dry garden. Presente anche un’area destinata ad orti urbani che svolgeranno una funzione educativo/sociale e saranno dati in gestione ai cittadini del quartiere.



Particolare attenzione sarà posta all’accessibilità del Parco, con percorsi sensoriali dedicati alle persone con disabilità e ausili per consentire la fruizione autonoma.

Il Parco attrezzato rientra nell’intervento complessivo di “Completamento della lottizzazione Comparto A compreso tra via Flumendosa, Belice, Cuoco e Giammatteo nel Quartiere Santa Rosa”, finanziato nell’ambito del Pnrr con 15 milioni di euro, che prevede anche la nuova costruzione di due palazzine rispettivamente con 36 e 24 alloggi di edilizia residenziale pubblica, la ristrutturazione della bocciofila di Via Adige, le opere di urbanizzazione previste dal comparto A e la rifunzionalizzazione dell’area esterna al mercato coperto di Santa Rosa.

''Entro la fine dell’anno bandiremo la gara per la realizzazione del Parco, anche al fine di ottenere le somme che il decreto Aiuti garantisce alle pubbliche amministrazioni a seguito dell’innalzamento dei costi delle materie prime – dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici Marco Nuzzaci – questo parco rappresenta l’attenzione dell’amministrazione alle relazioni tra chi abiterà gli alloggi popolari che andremo a realizzare e alla qualità della vita complessiva di chi abita il quartiere Santa Rosa. Siamo al lavoro su tutti gli interventi che compongono questo ambizioso progetto che vuole rispondere al bisogno di casa che la città esprime''.


Potrebbeinteressarti