Cronaca 

Colto da malore mentre è sulla nave per Corfù: 42enne soccorso dalla guardia costiera

Brutta avventura per un 42enne albanese, colpito da problemi cardiaci mentre era sul traghetto per la Grecia

Colto da un malore mentre è sulla nave per Corfù: è stato soccorso dai militari della guardia costiera un passeggero della nave ”Rigel VII”, colpito da problemi cardiaci mentre era diretto sull'isola greca.

Alle ore 22.24 di ieri la Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Brindisi è stata allertata dal comando di bordo della nave passeggeri circa la necessità di sbarcare un passeggero, colto da malore. Al momento della richiesta la nave da crociera, partita da Bari, si trovava al traverso di Polignano a Mare ed in navigazione con destinazione Corfù.  

La macchina dei soccorsi è stata immediatamente attivata dal personale di turno in Sala Operativa che ha comunicato alla nave “RIGEL VII” di dirigersi presso l’avamporto del porto di Brindisi e provvedeva ad inviare, in assistenza alla nave, la dipendente motovedetta CP 844, il cui equipaggio procedeva al trasbordo in sicurezza del passeggero. Le operazioni di trasbordo si sono concluse alle ore 23:50 circa, quindi la M/V CP 844 si è diretta immediatamente presso la banchina antistante la Capitaneria di Porto di Brindisi dove ha proceduto all’immediato sbarco del passeggero, un uomo di anni 42 di nazionalità albanese, colto da problemi cardiaci. L’uomo veniva preso in cura dal personale medico del 118 giunto in banchina e successivamente trasportato presso il locale Ospedale “Perrino” per i dovuti accertamenti sanitari.

Potrebbeinteressarti