Cronaca 

Tragedia a Novoli: giovane donna uccisa a coltellate dal marito

Tragedia a Novoli: giovane donna uccisa a coltellate. La donna sarebbe stata uccisa al termine di un litigio. Ricercato il coniuge.

Omicidio nella notte a Novoli. Trovata morta in casa, riversa in una pozza di sangue, la 39enne Donatella Miccoli, madre di due figli piccoli. La tragedia in ambito familiare, si sarebbe consumata pare al culmine di una lite scoppiata intorno all’una di notte in un’abitazione su via Veglie. 

Secondo le prime ricostruzioni, la coppia sarebbe rientrata a casa intorno alle 22:00 dopo aver trascorso la serata insieme ai figli in paese. La coppia avrebbe litigato una prima volta, poi un secondo litigio in camera da letto dove si sarebbe consumata la tragedia. 

La 38enne sarebbe stata colpita con almeno 4 coltellate, ed è stata trovata riversa sul letto in una pozza di sangue. Poco prima di morire, la donna aveva anche condiviso una storia sui social con una dichiarazione d’amore per il marito.

Sul posto i Carabinieri della locale stazione e del nucleo investigativo di Campi Salentina, che indagano per risalire al movente e all’autore del gesto. Ricercato il marito della donna.





(Notizia in aggiornamento)




Potrebbeinteressarti

Guidava senza patente, denunciato

Denunciato a piede libero un 25enne straniero a bordo di un'auto sottoposta a sequestro amministrativo e senza avere con sé il permesso di soggiorno.