Cronaca Cultura Università Lecce 

Jane Carol Ginsburg nominata Ambasciatrice UniSalento

La giurista di fama mondiale nel campo della proprietà intellettuale e docente alla Columbia Law School di New York insignita stamattina del riconoscimento.

Jane Carol Ginsburg, giurista di fama mondiale nel campo della proprietà intellettuale e docente alla Columbia Law School di New York, è stata insignita del riconoscimento “Ambasciatrice dell’Università del Salento”: la cerimonia di conferimento si è tenuta questa mattina alla presenza del Rettore Fabio Pollice, del Delegato alla Comunicazione Stefano Cristante, del Direttore del Dipartimento di Scienze giuridiche Luigi Melica e della professoressa Gabriella De Giorgi Cezzi, docente di Diritto amministrativo.

Il riconoscimento “Ambasciatore dell’Università del Salento” è stato pensato dall’Ateneo con un doppio scopo: da un lato, UniSalento segnala così personalità attive nell’impresa, nella ricerca e nella cultura che hanno fatto dell’eccellenza, dell’innovatività e dell’internazionalizzazione le chiavi del loro impegno quotidiano, capace di valorizzare e promuovere competenze umane e risorse materiali; dall’altro, compito degli “Ambasciatori” è favorire la conoscenza dell’Università del Salento e delle sue iniziative presso Istituzioni, Enti e organizzazioni interessati a forme di collaborazione e contatto con l’Ateneo. Nel caso della professoressa Ginsburg, il riconoscimento è stato attribuito, appunto, su proposta del Dipartimento di Scienze giuridiche.

Dopo aver frequentato il college della Chicago University (dove consegue il Bachelor of Arts nel 1976 e il Master of Arts nel 1977), nel 1980 Jane Carol Ginsburg si laurea in giurisprudenza presso la Law School della Harvard University. Grazie a una borsa di studio Fulbright, nel 1985 ottiene il Diplôme d’études approfondies in diritto della proprietà intellettuale e, nel 1995, il Dottorato all’Università di Parigi II Panthéon-Assas. Dal 1992 è titolare della cattedra Morton L. Janklow in Diritto della proprietà intellettuale presso la Columbia Law School (New York): vi insegna Legal methods, Copyright law, International copyright law e Trademarks law. È autrice di saggi e curatrice di manuali che vertono su tutte queste materie.

Fa parte di numerosi comitati scientifici di riviste, collane e progetti di ricerca, tra cui la Cambridge University Press, Intellectual Property and Information Law Serie; il UK Arts and Humanities Research Council “Primary Sources on Copyright” History Project; il Journal of the Copyright Society of the USA; l’Entertainment Law Review (Londra); il Columbia Journal of Law & the Arts; i Cahiers de la propriété intellectuelle (Canada). Dirige il Kernochan Center for Law, Media and the Arts della Columbia Law School. Membro dell’American Academy of Arts & Sciences e dell’American Philosophical Society, socia onoraria dell’Emmanuel College, University of Cambridge, socia corrispondente della British Academy, è visiting professor presso numerose Università (tra cui Parigi, Cambridge, Lione, Tolosa, Nantes, Amsterdam, Gerusalemme, Melbourne, Sydney, Roma).

All’Università del Salento ha tenuto, fin dal 2013, diverse lectio magistralis in materia di proprietà intellettuale, che hanno riscosso vasto e qualificato interesse.


Potrebbeinteressarti

Borse di Studio 2022-2023, approvato il bando

Con oltre 78 milioni di euro si garantirà a tanti ragazzi e ragazze pugliesi di proseguire il percorso di studi in Università, Accademia di Belle Arti o Conservatorio musicale presenti sul territorio regionale.