Cronaca Leverano Miggiano Porto Cesareo 

Aqp, lavori nell’abitato di Torre Lapillo, Leverano e Miggiano

Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio nell’abitato di Torre Lapillo del Comune di Porto Cesareo, Leverano e Miggiano

Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio nell’abitato di Torre Lapillo del Comune di Porto Cesareo, Leverano e Miggiano.

I lavori riguardano l’inserzione di nuove opere acquedottistiche. Per consentire gli interventi, sarà necessario sospendere temporaneamente la normale erogazione idrica il 28 marzo nell’abitato di Torre Lapillo a Porto Cesareo sulla via Torre Lapillo (nel tratto compreso tra via Alessano a via monte cristallo, traverse comprese) per 8 ore, dalle 8 con ripristino alle 16; e ancora, a Leverano, sarà necessario sospendere temporaneamente la normale erogazione idrica il 28 marzo in via F. Durante nel tratto compreso tra via Durante e via Erroi e in via Cesarea nel tratto compreso tra via Marche e via XXIV maggio dell’abitato per 8 ore, a partire dalle 8 con ripristino alle 16; interventi a Miggiano per riparare la perdita sulla condotta adduttrice: sospesa la normale erogazione idrica il 28 marzo 2022 nell’intero abitato per 9 ore, a partire dalle 8 con ripristino alle 17.

Disagi saranno avvertiti esclusivamente negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo. Acquedotto Pugliese raccomanda i residenti dell’area interessata di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari dell’acqua nelle ore interessate dall’interruzione idrica. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi.

Per informazioni: numero verde 800.735.735, www.aqp.it (sezione “Che acqua fa? Lavori sulla rete”), Twitter, account @AcquedottoP. Acquedotto Pugliese, inoltre, offre ai cittadini la possibilità di ricevere direttamente e gratuitamente, in tempo reale, al proprio indirizzo di posta elettronica, le informazioni relative alle sospensioni del servizio, aderendo al servizio di newsletter “myaqpaggiorna”. 







Potrebbeinteressarti


Armi e droga nel Campo Panareo, un arresto

In manette un giovane di origine slava naturalizzato italiano. Recuperati un kalashnikov, circa 6 kg. di marijuana, oltre 1.5 kg. di hashish, due pistole di piccolo calibro e numerosi proiettili di vario calibro.