Cronaca Puglia sette 

Motore d’auto e muta da sub messe in vendite online: incassano il dovuto senza spedire la merce

Due denunce da parte dei carabinieri tra Oria e Fasano

I carabinieri della stazione di Oria, a conclusione di attività d’indagine scaturita dalla querela presentata da una 39enne del luogo, hanno denunciato in stato di libertà un 42enne della provincia di Foggia per truffa. In particolare, l’uomo ha posto in vendita su una piattaforma online un motore di autovettura Nissan Qashqai, percependo dalla vittima il corrispettivo tramite bonifico, senza spedire la merce.

A Fasano, i carabinieri della locale Stazione, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà un 41enne residente in Lombardia per truffa.

Gli operanti, in seguito alla denuncia querela presentata da un 48enne del luogo, hanno accertato che l’uomo, dopo aver pubblicato un annuncio di vendita di una muta da sub su un sito internet, si è fatto accreditare sulla propria postepay il relativo importo dalla vittima senza provvedere alla consegna.

Potrebbeinteressarti