Cronaca Nardò 

Sospettato di un pestaggio, si rifugia dalla nonna: scovato dai carabinieri

Il giovane arrestato è ritenuto dai carabinieri il presunto autore dell'accoltellamento in piazza Salandra

Accusato di aver pestato e accoltellato un coetaneo lo scorso 25 settembre è stato arrestato questa mattina. Si tratta di G.V.A, 19enne di Nardò, ritenuto il presunto accoltellatore di un giovane finito in prognosi riservata e costretto ad un delicato intervento per l’asportazione della milza. L’accoltellamento era avvenuto nei pressi di Piazza Salandra, a Nardò.

In giovane, resosi irreperibile da quella sera, è stato rintracciato dai carabinieri in un’abitazione della nonna ed è finito in carcere con l’accusa di lesioni personali gravissime con un’ordinanza disposta dal gip Sergio Tosi.

Potrebbeinteressarti