Cronaca Spongano 

Borsa sospetta in un campo a Spongano, all’interno pistole e munizioni

Il ritrovamento da parte dei carabinieri su segnalazione di un pensionato del posto

C’erano tre pistole e più di un centinaio di proiettili messi in una borsa nascosta in un campo a Spongano. Lo hanno accertato i carabinieri dopo la segnalazione di un pensionato, ritrovando il contenitore sotto alcune lastre di eternit. Nel dettaglio c’erano: una pistola a tamburo cal.22 monocolpo; una pistola lanciarazzi cal. 22 senza matricola; una pistola cal. 9 di fabbricazione svedese, due fondine in pelle, di colore nero e marrone; 88 proiettili cal.22, 64 proiettili cal.22 a salve; 12 proiettili cal.22 a salve già esplosi. Tutto sottoposto a sequestro per successivi accertamenti. Il campo è di proprietà di un  imprenditore agricolo.

Immagine di repertorio

Potrebbeinteressarti