Cronaca Lecce 

Pista di pattinaggio indoor nei campetti antistadio: via al cantiere

Il progetto prevede la realizzazione di un palazzetto sportivo dedicato al pattinaggio artistico a rotelle e all'hockey a rotelle.

Sono partiti questa mattina i lavori per la realizzazione della pista di pattinaggio indoor nel Polo Sportivo di Viale Giovanni Paolo II (Campetti Minori dell'Antistadio). Il progetto prevede la realizzazione di un palazzetto sportivo dedicato al pattinaggio artistico a rotelle e all'hockey a rotelle. La nuova pista indoor sarà conforme nelle dimensioni e nelle dotazioni alle normative che regolano le competizioni di livello regionale, quindi potrà essere utilizzata per gare ufficiali e allenamenti.

L'intervento è stato finanziato attraverso un mutuo contratto con l'Istituto di Credito Sportivo per un importo di 500mila euro, nell'ambito del protocollo d'intesa sottoscritto dall'Anci con ICS, che include anche la concessione di contributi in conto interessi sui mutui per gli impianti sportivi comunali.

Con questa pista si risponde alle richieste arrivate dalle associazioni sportive, che hanno visto crescere nel tempo i loro iscritti e i partecipanti alle attività di pattinaggio artistico e hanno manifestato la necessità di poter disporre di un impianto coperto per queste specifiche discipline.

I lavori saranno eseguiti dalla ditta Lecci Costruzioni & Co di Matino, aggiudicataria della gara d'appalto. La parte dell'impianto destinata a servizi e spogliatoi sarà realizzata in muratura e strutture latero cementizie, mentre la copertura della pista in legno lamellare a doppio telo con un piccolo impianto di condizionamento per rendere l’ambiente interno ottimale dal punto di vista dell'umidità.

«Con questo intervento – dichiara l'assessore allo Sport e all'impiantistica sportiva Paolo Foresio – ampliamo l'offerta sportiva della città dando un nuovo spazio a chi pratica il pattinaggio, disciplina in cui negli ultimi anni si sono raggiunti ottimi risultati sportivi con atlete e atleti leccesi che si sono ben qualificati in gare nazionali e internazionali. Inoltre, proseguiamo nella riqualificazione del Polo di Viale Giovanni Paolo II rimasto per anni nell'abbandono e nell'incuria. A breve, infatti, appalteremo anche i lavori del playground di basket e della pista di pattinaggio all'aperto, spazi che saranno destinati non solo alle associazioni organizzate ma anche agli appassionati che vogliono usarli liberamente. Un passo alla volta, quindi, i campetti dell'antistadio diventeranno un vero centro sportivo polifunzionale».


Potrebbeinteressarti