Cronaca Puglia sette 

Puglia verso la zona arancione: atteso il verdetto del Ministero

Dopo un mese in fascia di rischio alta, negli ultimi giorni la curva epidemiologica ha finalmente cambiato inclinazione, con un indice di contagio quasi ad 1

Puglia verso la zona arancione. Dopo un mese in zona rossa e rossa rinforzata, il tacco d’Italia spera in una “promozione” a partire dalla prossima settimana.

È atteso per domani infatti il verdetto del Ministero della Salute che potrebbe regalare alla nostra Regione una ventata di respiro con il relativo alleggerimento delle misure di contenimento del virus.

Dopo settimane in cui il bollettino regalava numeri da paura, negli ultimi giorni la curva epidemiologica ha finalmente cambiato inclinazione, con un indice di contagio quasi ad 1. A confermare le indiscrezioni circa la tanto attesa zona arancione anche l’assessore alla sanità Lopalco, intervistato dal Corriere del Mezzogiorno.

Se fossero confermate le nuove misure quindi, dal 20 aprile negozianti, estetisti e parrucchieri potrebbero rialzare le saracinesche dopo trenta giorni di chiusure forzate. Via libera anche alla libera circolazione nel Comune di residenza e all'asporto fino alle 22 per bar e ristoranti.

Potrebbeinteressarti