Cronaca Puglia sette 

A passeggio in centro dopo il coprifuoco: testata a un carabiniere per evitare la multa

L'episodio nella notte tra sabato e domenica ad Andria

Passeggiavano oltre l'orario del coprifuoco in pieno centro città. Controllati dai carabinieri, per sfuggire alla multa hanno colpito un militare con una testata in pieno volto. 

È quanto avvenuto nella notte tra sabato e domenica nel centro di ANdria: erano circa le 2.30 della notte quando i carabinieri hanno proceduto al controllo di tre ragazzi che passeggiavano tranquillamente in barba ai divieti anti-Covid.

Uno di loro, S.M.A., giovane di nazionalità romena, non ha particolarmente gradito il controllo e dopo aver proferito parole offensive nei confronti dei militari di una pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Andria, ha ben pensato di aggredire uno degli operanti colpendolo al volto con una testata. Immediatamente bloccato con l’ausilio di altra pattuglia, il giovane è stato tratto in arresto e dopo le formalità di rito, condotto presso la Casa Circondariale di Trani per rimanere a disposizione dell’A.G. procedente. 

Per i due amici che passeggiavano con lui è scattata la multa per violazione del coprifuoco.

Potrebbeinteressarti