Cronaca Puglia sette 

Alla guida di mezzo sottoposto a fermo, minaccia carabinieri per evitare confisca e finisce in manette

A Cellino San Marco un 44enne del posto arrestato per violenza o minaccia a pubblico ufficiale

Alla guida di un autocarro sottoposto a fermo amministrativo, viene sorpreso dai carabinieri e tenta di evitare la confisca del mezzo minacciando i militari: finisce nei guai un 44enne di Cellino San Marco, arrestato dai carabinieri della locale stazione per violenza o minaccia a pubblico ufficiale.

L’uomo, 44enne, stava viaggiando in una via del centro abitato a bordo del suo autocarro, già sottoposto a sequestro amministrativo, quando è stato fermato: violenza la reazione con cui si è opposto all’esecuzione da parte dei militari di una ordinanza di confisca del mezzo, emessa dalla Prefettura di Lecce, minacciando nella circostanza uno degli operanti di ingiuste ripercussioni qualora avesse proseguito nell’atto.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, il 44enne è stato rimesso in libertà. 

Potrebbeinteressarti