Cronaca Casarano 

Azienda con lavoratori in nero vìola norme anti-Covid: scatta la maxi multa

Controlli a un'azienda di Casarano: multe per oltre 30mila euro

Oltre ad avere lavoratori irregolare e in nero, non rispettava la normativa anti-Covid. Nei guai un'azienda di Casarano che nei giorni scorsi è stata oggetto di controlli da parte dei carabinieri di Parabita. I militari hanno identificato 12 lavoratori, di cui 7 erano irregolari e 5 in nero.

Inoltre le distanze tra loro erano inferiori al metro. A quel punto è scattata la denuncia nei confronti dell'amministratore unico dell'azienda, B.D. di 62 anni, responsabile secondo i carabinieri di avere in azienda lavoratori non regolarmente contrattualizzati e di non aver informato gli operatori sui rischi presenti sul luogo di lavoro.

I carabinieri hanno multato l'azienda per un importo di 30.400 euro, contestando ammende per 17.200 euro e hanno informato dell'esito dei controlli l'autorità giudiziaria competente e gli enti assistenziali e previdenziali. 

Potrebbeinteressarti