Cronaca Gallipoli 

Vandali al Parco della Filosofia di Gallipoli: inseguiti e identificati dalla Polizia Locale

L'episodio il 23 ottobre scorso

Dall’abbandono dei rifiuti al danneggiamento dei luoghi della città: continua l’azione di controllo da parte della Polizia Locale di Gallipoli.

Questa volta, protagonista della vicenda è il fabbricato sito nel Parco della Filosofia, colpito nel tempo da ripetuti atti vandalici, l’ultimo risalente a due settimane fa.

Il varco d’accesso al fabbricato era infatti stato sfondato e nuovamente ripristinato dall’Amministrazione Comunale nella mattinata del 23 ottobre. Lo stesso pomeriggio però, intorno alle ore 18, alcuni individui hanno provato a riaprirlo.

Grazie all'immediato intervento degli agenti della Polizia Locale agli ordini del dirigente Alessandro Leone, dopo un breve inseguimento, sono stati identificati quattro degli autori del danneggiamento.

Al vaglio delle indagini la posizione di una quinta persona che potrebbe aver partecipato attivamente alla commissione del fatto.

«Grazie al Comandante Leone e agli agenti che hanno svolto un lavoro encomiabile a tutela della città. Così come per i rifiuti, cerchiamo di intervenire su ogni azione indecorosa per mano di incivili. Diamo a Gallipoli la dignità che merita – commenta il Sindaco Stefano Minerva. 


Potrebbeinteressarti