Cronaca Gallipoli 

Travolto da un muro crollato, muore studente 22enne di Gallipoli

Il grave incidente è avvenuto a Bologna nella giornata di martedì

Uno studente di 22 anni originario di Gallipoli è morto in queste ore dopo essere rimasto gravemente ferito in un incidente: il ragazzo era stato travolto ieri dalle macerie di un muro.

Il giovane, Francesco Caiffa, si trovava sulla terrazza della sua abitazione a Bologna, dove studia Scienze statistiche. L’incidente si è verificato martedì in un condominio di via del Borgo San Pietro: dalle prime ricostruzioni sembra che il braccio di una betoniera impegnata in alcuni lavori edili ha abbattuto per sbaglio un muro divisorio i cui detriti hanno travolto Caiffa e il coinquilino.

I due giovani sono stati soccorsi dai vigili del fuoco e dal 118 che li ha trasportati d'urgenza presso l'ospedale Maggiore del capoluogo. Il 22enne ha subito un grave trauma cranico ed era ricoverato in prognosi riservata: purtroppo in queste ore il tragico epilogo.

Sul luogo dell'incidente sono intervenuti anche i carabinieri e i funzionari dello Spesal della Asl di Bologna per verificare il rispetto delle normative di sicurezza.

Potrebbeinteressarti