Cronaca Puglia sette 

Sette contagiati in una scuola elementare, il sindaco: «Basta feste e compleanni»

Altri sette contagiati a Villa Castelli, in provincia di Brindisi. L'ira del primo cittadino in una diretta Facebook

Altri sette bambini contagiati in provincia di Brindisi: accade nel Comune di Villa Castelli, dove alle undici persone già contagiate, si aggiungono altri piccoli studenti. A darne notizia è il sindaco Giovanni Barletta in una diretta Facebook.

«Ho avuto modo di parlare con l’Asl che mi comunicava che alla scuola “Rodari” maestre e bambini sono risultati negativi, ma nella scuola “Don Milani” ci sono 6 bambini contagiati nella stessa classe e uno nell’altra classe. Questi si aggiungono alle 11 persone già positive.

Per ciò che riguarda la scuola sono certissimo che tutto viene svolto nel miglior modo possibile, ma bisogna fare un esame di coscienza. Voglio dire a genitori e ragazzi che bisogna mettersi in testa che il virus si combatte usando la mascherina. Non conviene fare compleanni, feste e festini, non sono consentiti in questo periodo. 

Ho disposto l’ordinanza di chiusura in modo preventivo dell’istituto “Don Milani” che riaprirà il 3 novembre. Se qualcuno dovesse avere sintomo verrà effettuato il tampone».


Potrebbeinteressarti