Cronaca Galatina Ortelle 

Un caso di positività a Noha, chiuso l’istituto comprensivo di via Petronio

A Ortelle, invece, il sindaco ha smentito la presenza di contagi all’interno della comunità

Un caso positivo al coronavirus in una scuola di Noha. Lo ha comunicato il sindaco Marcello Amante che ha predisposto la chiusura della struttura di via Petronio: «Si è resa necessaria la sanificazione del plesso dopo che la Asl ha comunicato un caso di positività da Covid 19. La Asl sta provvedendo ad effettuare i tamponi ai contatti stretti. La situazione, monitorata di continuo, è sotto controllo. Appena si avranno ulteriori informazioni provvederò ad aggiornavi. Continuiamo a essere responsabili e a rispettare le poche regole per prevenire il contagio. Lavare spesso le mani, usare le mascherine e mantenere la distanza interpersonale». Intanto a Ortelle il primo cittadino, Francesco Rausa ha smentito la notizia dei due casi segnalati nel Comune, che sarebbero i primi dall’inizio della pandemia: «Risulta la presenza di due cittadini in isolamento fiduciario dall’8 ottobre scorso dopo essere rientrati dalla Lombardia, ma che non hanno avuto contatti con altri soggetti da quel giorno». Il sindaco chiede di essere prudenti e accorti: «è assolutamente inopportuno e fuorviante diffondere sui social false informazioni, e punibile per legge, fare i nomi dei cittadini coinvolti o creare allarmi inesistenti».

Potrebbeinteressarti