Cronaca Taviano 

Aggressioni alla convivente e maltrattamenti in famiglia: in carcere un uomo e una donna

Un 49enne di Taviano e una donna sono stati arrestati per differenti episodi di maltrattamenti ai danni di persone familiari

A Taviano i carabinieri della locale stazione hanno arrestato su provvedimento emesso dall'ufficio di sorveglianza di lecce un 49enne, già detenuto domiciliare per altra causa, che ha adottato nel mese di settembre 2020 atti persecutori nei confronti della convivente, minacciandola verbalmente ed aggredendola fisicamente. Arrestato è stato condotto in carcere a Lecce.

Sempre gli stessi carabinieri hanno arrestato su ordinanza custodia cautelare in carcere emessa dalla procura della repubblica presso il tribunale di Matera una donna, ospite di una comunità del luogo, poiché riconosciuta colpevole dei reati di maltrattamenti in famiglia, rapina e tentata estorsione, commessi in Scanzano ionico, dal marzo all’agosto 2020 ai danni dei propri genitori: la donna è finita in carcere. 

 

Potrebbeinteressarti