Cronaca Puglia sette 

S’introduce nell’appartamento per un furto: il vicino lo fotografa e lo fa arrestare

Nei guai un 43enne di Villa Castelli, sorpreso mentre tentava di mettere a segno un furto in un appartamento

Si era introdotto in un appartamento di Villa Castelli, nel tentativo di mettere a segno un furto: ma un imprevisto non calcolato non ho solo ha sventato il colpo e messo in fuga l’uomo, ma ha portato il 43enne all’arresto. L’imprevisto è stato il vicino di casa dell’abitazione assaltata che si è accorto dei rumori ed è riuscito a fotografare l’individuo e a favorire le indagini.

In particolare, il 43enne, dopo essere entrato all’interna di un’abitazione distruggendo la porta d’ingresso, mentre era intento a rovistare all’interno dello stesso appartamento, si è accorto di essere fotografato dal vicino di casa e si è dato a precipitosa fuga a piedi, senza asportare nulla.

L’Immediato intervento dei militari hanno permesso di identificare l’autore che è stato rintracciato presso la propria abitazione. Arrestato, è stato condotto presso il carcere di Brindisi. 

 

Potrebbeinteressarti