Cronaca Lecce 

Mafia, scacco al clan catanese Santapaola: un arresto anche a Lecce

Il blitz della Compagnia dei carabinieri etnea riguarda 21 persone accusate di associazione mafiosa

C'è anche un leccese tra gli arrestati dell'operazione anti-mafia dei carabinieri del comando provinciale di Catania. Il gip della Procura etnea ha emesso ordinanze di custodia cautelare nei confronti di 21 persone indagate, a vario titolo, per associazione mafiosa, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, estorsione e lesioni pluriaggravate, con l'aggravante del metodo mafioso.

A finire in carcere un residente di Gagliano del Capo: i carabinieri hanno arrestato Giovanni Bonaccorso, venditore ambulante, 46enne di origini siciliane.

L'indagine ha consentito di delineare la posizione apicale di Benedetto La Motta, 62 anni, referente per la zona di Riposto della famiglia di Cosa Nostra catanese dei Santapaola-Ercolano, nonché quella dei suoi più fedeli collaboratori tra i quali il 76enne Antonino Marano, noto come il 'killer delle carceri'.


Potrebbeinteressarti