Cronaca Porto Cesareo 

Odori nauseabondi, dopo le segnalazioni la Forestale individua ettari di terreno ricoperti di letame

Numerose le chiamate di cittadini e villeggianti di Porto Cesareo per il persistere dei cattivi odori

I militari del N.I.P.A.A.F.C sono intervenuti a Porto Cesareo a seguito di numerose segnalazioni da parte di cittadini che lamentavano la presenza di forti e nauseabondi odori provenienti da zone non lontane dalle spiagge. Dall'accurato sopralluogo nel punto segnalato hanno constatato la presenza, su vasti terreni arati, di sostanza di colore scuro, apparentemente “stallatico” che emetteva forti miasmi. Individuati i proprietari è stato appurato che erano privi della prescritta autorizzazione all'utilizzazione agronomica (aua) che permette di usare lo stallatico come ammendante nei terreni agricoli. Le eventuali responsabilità’ penali dei proprietari sono al vaglio dell’autorità giudiziaria.


Potrebbeinteressarti