Cronaca Lecce 

Dà in escandescenza e smonta la sponda della lettiga: panico a bordo dell’ambulanza

L’episodio nel pomeriggio di ieri, quando un paziente soccorso si è scagliato contro sanitari e poliziotti

Panico a bordo di un’ambulanza nella giornata di ieri, dove durante l’intervento di soccorso a un paziente affetto da disturbo bipolare, i sanitari del 118 hanno dovuto fare i conti con l’improvvisa foga dell’uomo, che ha smontato la sponda della lettiga, brandendola come se fosse un’arma.

Il mezzo si è dovuto così fermare con l’intervento di due agenti di polizia, che seguivano l’ambulanza, nel tragitto verso il “Fazzi”: quando i poliziotti si sono avvicinati a calmare il paziente, questi ha tentato di aggredirli. Per placare l’ira è scattato il ricorso allo spray al peperoncino, senza troppa fortuna.

Il paziente, ancora più aggressivo, non ha desistito tentando di colpire gli agenti. Solo dopo l’intervento di alcuni colleghi di polizia l’uomo è stato immobilizzato e sedato, fino al trasporto in ospedale. 

 

Potrebbeinteressarti