Cronaca Puglia sette 

Furbetti del reddito di cittadinanza, in undici percepivano l’assegno senza i requisiti

Scovati dai carabinieri soggetti, di età tra i 28 e i 60 anni, sorpresi a percepire il sussidio senza averne diritto

Altri “furbetti” del reddito di cittadinanza scovati nel Salento: a Brindisi, i carabinieri hanno identificato e denunciato undici persone del posto, di età compresa tra i 28 e i 60 anni, che percepivano il sussidio senza averne diritto.

In particolare, i soggetti hanno omesso di comunicare l’intervenuta variazione dello stato di famiglia, percependo indebitamente dal 13 febbraio scorso emolumenti non dovuti, per un totale di circa 44.000 euro.

Per loro, come detto, è scattata la denuncia. 

 

Potrebbeinteressarti