Cronaca 

Grandine sul Salento: «Chicchi grossi come albicocche»

In poche ore il meteo ha provocato diversi danni, soprattutto all'agricoltura

La tendenza alla tropicalizzazione comporta danni non indifferenti. A lamentare gli effetti del meteo delle ultime ore è Coldiretti, che parla del 2020 come un anno orribile per l'agricoltura pugliese.

Ulivi spezzati, campi allagati, erba dei pascoli distrutta, frutta e verdura rovinate con il lavoro di un intero anno andato perduto nelle aziende agricole con danni incalcolabili. E’ quanto emerge dal primo bilancio effettuato dalla Coldiretti Puglia sugli effetti della tempesta d’estate che ha improvvisamente colpito le campagne della Puglia, a macchia di leopardo con vento forte, trombe d’aria, temporali intensi e grandinate killer con chicchi grossi come albicocche, con l’ondata di maltempo che si sta lentamente spostando.

Intanto, da marzo ad oggi si è registrata la perdita quasi totale del raccolto di ciliegie, delle mandorle, delle albicocche, con gravi danni ad ortaggi e patate.




Potrebbeinteressarti