Cronaca Copertino Galatina San Cesario 

Evasione, maltrattamenti e reati contro il patrimonio: in tre finiscono in carcere

L'attività dei carabinieri ha permesso di incastrare i malviventi

Evasione, reati contro il patrimonio e maltrattamenti in famiglia: sono tre le persone finite in carcere nelle ultime ore grazie alle attività dei carabinieri. 

A Copertino i militari hanno arrestato P. L., 51enne, in esecuzione dell'ordine di custodia cautelare in carcere. L'uomo, già ai domiciliari, è stato catturato per inottemperanza agli obblighi. 

A San Cesario i carabinieri hanno dato esecuzione  ad un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di sorveglianza di Lecce, traendo in arresto  G. M., 42enne. L'uomo è stato rintracciato dovendo espiare il residuo di pena di quattro anni di reclusione per reati contro il patrimonio e la persona.

A Galatina i carabinieri hanno stretto le manette ai polsi di un uomo, arrestato in flagranza, che dovrà rispondere di  di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali nei confronti della moglie. 

Potrebbeinteressarti