Cronaca Puglia sette 

Viola ripetutamente gli arresti domiciliari: 21enne torna in carcere

Sono state ripetute le violazioni del giovane alla misura cautelare a cui era sottoposto

I carabinieri della stazione di Brindisi Centro hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Corte d’Appello di Lecce, nei confronti di un 21enne del luogo, che si trovava agli arresti domiciliari.

Il provvedimento, che aggrava la misura cautelare, è scaturito dalle segnalazioni dei militari operanti in ordine alle accertate reiterate violazioni delle prescrizioni imposte con la misura in espiazione.

L’arrestato, espletate formalità di rito, è stato condotto nel carcere di Brindisi. 

 

Potrebbeinteressarti