Cronaca Sannicola 

Non accetta la separazione dei genitori: minaccia di morte la madre e il nuovo compagno

Ai domiciliari un giovane di Sannicola: in diverse occasioni aveva minacciato la nuova coppia con un coltello

Ancora un episodio di minaccia e violenza tra le mura domestiche: questa volta è avvenuto a Sannicola dove un giovane è finito ai domiciliari, fermato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Gallipoli a seguito della denuncia da parte della madre.

Il giovane non aveva accettato la separazione dei genitori e in più circostanze brandendo un coltello aveva minacciato di morte la madre e il nuovo compagno.

L'intervento dei militari ha dunque messo fine alla lunga scia di violenza. Dopo le formalità di rito, l'uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Potrebbeinteressarti