Cronaca Puglia sette 

Percosse e lesioni alla moglie: la donna lo denuncia, marito violento finisce in carcere

Ennesima storia di violenza domestica: dopo la richiesta di aiuto è scattato il provvedimento nei confronti dell’uomo

Ancora una storia di violenza consumata tra le mura di casa: una donna, nel tarantino, vittima delle percosse del marito, è stata tratta in salvo dall’intervento dei carabinieri della stazione di Martina Franca.

Quando i militari sono giunti sul posto, era in corso una lite tra i coniugi, constatando eventi segni di lotta in alcuni locali dell’abitazione e l’effettivo stato di forte agitazione in cui versava la donna.

Quest’ultima, accompagnata subito in caserma per gli opportuni accertamenti, oltre a denunciare il fatto appena successo, ha riferito ai militari di come, negli ultimi anni siano stati molteplici gli episodi di violenza analoghi, nel corso dei quali spesso ha riportato lesioni fisiche per le percosse inflittole dell’uomo.

Trovandosi quindi di fronte ad un caso di maltrattamenti in famiglia, commessi sia in flagranza ma anche in passato, e accertato lo stato di disagio psicologico e di coercizione in cui versava la donna, i carabinieri hanno proceduto all’immediato arresto dell’uomo, che su disposizione del Pubblico Ministero, veniva portato nella stessa serata in carcere.

Potrebbeinteressarti