Cronaca Puglia sette 

La vita più forte del virus: contagiata da Covid partorisce, negativo il suo Giosuè

Una gioia grande quella della donna, risultata positiva insieme al marito e ai tre figli: ha dato alla luce il suo piccolo al Miulli di Acquaviva delle Fonti

Una gioia che supera la paura del virus: una paziente del “Miulli”, l’ospedale Covid di Acquaviva delle Fonti, dopo essere contagiata da Coronavirus ha dato alla luce il piccolo Giosuè, il suo quarto figlio. Il neonato, fortunatamente, è risultato negativo al primo tampone e resterà in isolamento fino al prossimo test.

Un sospiro di sollievo perché tutta la famiglia della donna, ovvero il marito e i figli, rispettivamente di sei anni e due gemelline di diciotto mesi, era risultata positiva. La donna era stata trasferita in ospedale, nelle scorse ore, a bordo di un'ambulanza attrezzata. 

 

Potrebbeinteressarti