Cronaca Lecce 

Buoni spesa a Lecce: oltre mille le domande completate

Inoltrate anche 511 richieste di supporto. Il vicesindaco: “Con la procedura messa in campo abbiamo evitato assembramenti e rischi”

Si è conclusa la prima giornata di richiesta dei buoni spesa a Lecce: sono 1055 le istanze complete ricevute su Whatsapp, al numero 335.1825275, e 511 le richieste di supporto e assistenza nella compilazione delle domande giunte al numero verde 800.270850.

A dare i dati è il vicesindaco, Alessandro Delli Noci, che commenta: “Un dato importante perché la procedura messa in campo ci ha permesso di evitare che oggi 1055 persone fossero costrette ad uscire dalle proprie case per recarsi negli uffici comunali”.

“Abbiamo evitato – prosegue - che si creassero assembramenti che rappresentano un rischio per la nostra salute. Siamo al lavoro, tutti, per fare in modo che la parte più fragile della nostra comunità ottenga questi aiuti attraverso un processo snello, semplice e sicuro. Ciascuno sta facendo la sua parte, da giorni oramai. Grazie ai miei concittadini per la pazienza con la quale hanno atteso in linea il proprio turno e grazie all’azienda Transcom e agli operatori per la loro professionalità e l’ottimo servizio offerto”.

Delli Noci ricorda a quanti sono in attesa dei buoni che, nel frattempo, possono contattare i numeri del Centro Operativo Comunale di Via Giurgola “dove tanti volontari, cittadini e aziende stanno contribuendo donando e distribuendo beni di prima necessità”.

Da questa mattina e fino alle 16.30 sono già stati consegnati oltre 90 pacchi alimentari a famiglie bisognose. 

Potrebbeinteressarti