Cronaca Puglia sette 

Esplosione dopo la fuga di gas: crollano due palazzine, tra le macerie il corpo di un’anziana

Il terribile incidente è avvenuto questa mattina nel centro storico di Alberona nel foggiano

C’è una vittima e sei persone estratte vive dalle macerie di due palazzine, crollate questa mattina ad Alberona, nel foggiano, dopo una probabile fuga di gas che ha causato la terribile esplosione. 

L’incidente è avvenuto nel centro storico, dove subito sono accorse le squadre dei vigili del fuoco, impegnate nelle delicate operazioni di soccorso e di messa in sicurezza dell’area. 

Tra le macerie, purtroppo, è stato rinvenuto il cadavere di una donna del posto, una 80enne, rimasta uccisa dopo il crollo. Altre sei persone, al momento, sono, invece, state tratte in salvo. 


Potrebbeinteressarti