Cronaca 

Emergenza Covid, 6 milioni di euro al Salento per i buoni spesa: le somme per ogni Comune

Il presidente del Consiglio Conte ha disposto con apposita ordinanza misure economiche urgenti per finanziare buoni spesa destinati alle famiglia colpite dall'emergenza alimentare.

Quattrocento milioni ai Comuni per far fronte all'emergenza Covid. Il presidente del Consiglio Conte ha disposto con apposita ordinanza misure economiche urgenti per finanziare buoni spesa destinati alle famiglie colpite dall'emergenza alimentare.

Una quota pari al 80% del totale, per complessivi  320 milioni di euro, è ripartita in proporzione alla popolazione residente di ciascun Comune, il restante 20%  in base alla distanza tra il valore del reddito pro capite di ciascun comune e il valore medio nazionale, ponderata per la rispettiva popolazione.

Circa 6,6 milioni di euro sono stati assegnati ai Comuni del Salento, equamente ripartiti in base alla popolazione. Ciascun Comune è autorizzato all'acquisizione di buoni spesa utilizzabili per l'acquisto di generi alimentari presso gli esercizi commerciali comunali.

Sarà l'Ufficio dei servizi sociali di ciascun Comune ad individuare i beneficiari ed il relativo contributo: la scelta sarà operata tra i nuclei familiari più esposti agli effetti economici dell'emergenza epidemiologica e tra quelli in stato di bisogno, per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico. 

Ecco la somma destinata a ciascun Comune del Salento : https://www.leccesette.it/files/comuni.pdf 


Potrebbeinteressarti