Corigliano D'Otranto Eventi Musicali 

L’anno che verrà – Canzoni di Lucio Dalla con Servillo, Girotto e Mangalavite spostato alla Masseria Sant'Angelo

La struttura accoglierà (a causa della pioggia prevista per la serata) l'atteso concerto con Peppe Servillo (voce), Javier Girotto (sax soprano e baritono) e Natalio Mangalavite (piano, tastiere e voce).

Prosegue la programmazione di concerti, appuntamenti e rassegne promossi dall'Art&Lab Lu Mbroia di Corigliano d'Otranto. Stasera (ore 21:30 - POSTI ESAURITI) la sala interna della Masseria Sant'Angelo di Corigliano d'Otranto accoglierà (a causa della pioggia prevista per la serata) l'atteso concerto L’anno che verrà – Canzoni di Lucio Dalla con Peppe Servillo (voce), Javier Girotto (sax soprano e baritono) e Natalio Mangalavite (piano, tastiere e voce).

Tre personalità artistiche, provenienti da culture musicali diverse, ricche e versatili in cui non difetta estro, capacità interpretativa e innata voglia d’improvvisare. Gli argentini Javier Girotto e Natalio Mangalavite incontrano infatti la voce partenopea di Peppe Servillo: ne nasce un incastro musicale perfetto, un continuo stimolo e la voglia di inventare insieme nuovi percorsi musicali e nuove storie.

Lucio Dalla sapeva indagare il futuro con le sue canzoni da profeta e per questo ci avviamo con la lampada a ripercorrerle, canzoni antiche come la terra, ma con dentro un motore che guarda il domani, sottolineano gli artisti. Dalla ha sempre intercettato il comune sentire traducendolo in forma poetica e popolare, e le sue grandi doti di interprete hanno contribuito non poco a ciò. A noi, il tentativo di rileggere i suoi brani tenendo conto di tutto questo, sperando di indagare e ritrovare nella sua scrittura la capacità di fare della canzone un imprescindibile del nostro cercare la vita, del fare poesia”.


Potrebbeinteressarti