Cronaca Corigliano D'Otranto Martano 

Vendono aratro sui social poi spariscono. E a Corigliano clonata una carta di credito

I due episodi sono seguiti dai carabinieri di Martano: a finire nei guai una coppia di abruzzese e una donna di Macerata

Sono stati denunciati a piede libero per una truffa online.  A finire nei guai una coppia abruzzese, D. F. M., 22enne e S. A., 20enne, entrambi di Teramo. I due, dopo aver posto in vendita su Facebook un aratro e attrezzi per un trattore, ed aver ricevuto da un utente interessato di Carpignano, una ricarica da 650 su carta postepay intestata al 20enne, si sono resi irreperibili senza consegnare la merce.  

A Corigliano d'otranto invece i carabinieri hanno denunciato F. P. 53enne, nata a Macerata. La donna è accusata infatti di aver clonato una carta di credito, dalla quale è stata sottratta la somma di 350euro circa, finita nel conto corrente bancario intestato marchigiana.

 

Potrebbeinteressarti