Politica Copertino 

Amministrative: Laura Alemanno candidata sindaco a Copertino

L’ex assessore in campo a guida della coalizione di liste civiche “Insieme è Possibile”

Laura Alemanno rompe gli indugi e si candida a sindaco di Copertino a guida della coalizione di liste civiche “Insieme è Possibile”. La decisione è stata ufficializzata ieri in una nota del nuovo movimento politico, che si inserisce in modo trasversale e opposto al candidato di centrodestra Vincenzo De Giorgi, e ad Antonio Leo lanciato verso la guida della coalizione di centrosinistra dopo aver ricevuto l’appoggio del Partito democratico.«Abbiamo riunito uomini e donne pronti ad impegnarsi attivamente per il bene di Copertino – ha dichiarato Alemanno – in una coalizione vincente, credibile e coesa, alternativa rispetto a chi fino a ieri ha dominato la scena politica locale e a chi gioca alla roulette delle elezioni per assicurarsi un posto in prima fila».

L’agenda politica della coalizione, che aprirà la propria campagna elettorale domenica prossima, 17 marzo, alle 18.30, in una conferenza stampa aperta al pubblico, presso “La locanda in piazza Umberto I, ha tra i punti chiave “coerenza, capacità amministrativa, trasparenza, coinvolgimento e onestà”. «Sono pronta ad impegnarmi con tutto il cuore – ha sottolineato la candidata sindaco Laura Alemanno – per portare avanti questo progetto, affinché Copertino possa realizzare il suo pieno potenziale. Fin dall’inizio, tutti i membri fondatori di questa iniziativa hanno concordato sull'importanza di rompere con le vecchie pratiche della classe dirigente precedente, presentando un'alternativa autentica e coerente per il futuro di Copertino, città dalle enormi potenzialità. Sono onorata di incarnare questa speranza e questa alternativa». La coalizione messa in campo da Alemanno, dovrebbe accogliere nelle liste in fase di completamento diversi giovani alla prima campagna elettorale e alcuni esperti della politica. «Il nostro obiettivo – ha precisato Alemanno – è fare la differenza, rompere in maniera assoluta con il passato, aprirci ad una generazione di studenti, giovani, startupper, artisti, professionisti e imprenditori, desiderosi di essere parte attiva nella costruzione di una Copertino differente, solidale con i più deboli e allo stesso tempo viva e lanciata verso il futuro. La colazione “Insieme è Possibile” rappresenta un contrasto netto rispetto a chi ha avuto l’opportunità di governare senza ascoltare, senza dialogare e senza lasciare un’eredità politica e amministrativa soddisfacente, tanto che ancora oggi la sinistra è spaccata e senza un vero leader. Discorso speculare per chi in innumerevoli tentativi ha lanciato l’assalto ora a questa e ora a quell’altra poltrona, dimostrando di non avere nessuna idea, se non quella di accomodarsi su un trono».

Potrebbeinteressarti