Cronaca Copertino 

Copertino, in arrivo la ZTL e area pedonale urbana

Il centro storico a breve sarà chiuso al traffico veicolare, eccezion fatta ovviamente per i residenti.

Vera e propria rivoluzione in vista per il centro storico di Copertino, che presto sarà interdetto al traffico veicolare, fatta ovviamente eccezione per i residenti. E dove in questi giorni si lavora all’installazione degli impianti di videosorveglianza necessari all’istituzione della Zona a Traffico Limitato e dell’Area Pedonale Urbana (nell’area del Castello), progetto approvato dal Ministero delle infrastrutture e della mobilità a fine 2021 e corredato da opportuno parere favorevole della Soprintendenza a marzo 2022.

Seguirà il periodo di prova previsto per legge prima che l’istituzione della zona a traffico limitato e dell’area pedonale urbana diventi definitiva; i regolamenti approvati dal Consiglio comunale disciplineranno le nuove modalità di fruizione del borgo antico, come pure i pass da destinare ai residenti.

“Tempi impegnativi impongono sfide impegnative, ed è quanto ci apprestiamo a fare con il nostro centro storico”, spiega la sindaca di Copertino, Sandrina Schito, “cambiando il racconto, la visione di quella parte della città che costituisce il nostro biglietto da visita, il nostro salotto buono, e che dunque merita di essere opportunamente salvaguardato, tutelato e valorizzato. Lo dobbiamo non solo alla comunità di Copertino e ai residenti, ma anche ai visitatori che ormai arrivano sempre più numerosi per ammirarlo”.  “La sostenibilità è un valore cui non si può più rinunciare”, aggiunge il vicesindaco e assessore all’Ambiente Giovanni De Lorenzi, “e non può essere una definizione vuota di contenuti. Così daremo alla nostra città una più alta qualità della vita”.



Potrebbeinteressarti