Politica Sanità Copertino 

410 casi Covid a Copertino. L'appello alla prudenza del sindaco Schito

Festa "clandestina" in paese, nuovo focolaio del virus

Focolaio covid a Copertino con i nuovi casi di contagio saliti a quota 410. Lo ha reso noto il sindaco Sandrina Schito con un post sui social. «Oggi è di 410 il numero dei cittadini copertinesi positivi» dichiara il sindaco di Copertino. La maggior parte dei positivi risulta essere asintomatico mentre altri presentano lievi sintomi come un raffreddore, pochissimi hanno la febbre. «La maggior parte è vaccinato, qualcuno anche con terza dose. È la variante Omicron che si sta diffondendo a macchia d'olio. Dopo i primi focolai che hanno fatto varco al contagio, questo ha continuato a propagarsi. Purtroppo continuano nelle famiglie gli incontri, le cene dovute anche alle feste di Natale. «Tra ieri ed oggi pochi i locali aperti, e rispetto delle regole, seppur tardivo. L'invito è  lo stesso: evitare gli incontri familiari, riunioni, cenoni, e soprattutto diventa sempre più importante continuare la vaccinazione - conclude il primo cittadino – fin’ora unico e solo argine e protezione a sintomatologie gravi, ospedalizzazioni o terapie intensive, come si sta appurando con evidenza».

Tra le possibili cause dell’impennata nei contagi una festa “clandestina” tra giovani.


Potrebbeinteressarti