Cronaca Copertino 

Impennata di contagi tra i giovani a Copertino, l'appello della sindaca: «Evitate bar e luoghi chiusi»

I casi di covid tra i ragazzi sono diventati 172

Festività natalizie amare a Copertino, alle prese con un impennata di contagi, soprattutto tra i ragazzi. E così la sindaca Sandrina Schito si rivolge alla cittadinanza chiedendo prudenza:

 «Avrei voluto scrivere altro, in una giornata di festa come questa - scrive - ma l'aumento dei nostri ragazzi risultati positivi al Covid, oggi i numeri sono cresciuti ancora, siamo a 172 persone, richiede da parte di tutti noi vero senso di comunità, di responsabilità, maggiore rigore, rispetto delle regole, senza dividerci almeno in questa circostanza su sottigliezze o quisquilie. Mi appello alla città in generale pregando tutti di non organizzare riunioni numerose durante queste feste, e i ragazzi in particolare raccomandando loro di evitare il più possibile i luoghi chiusi, siano questi case private, locali, bar, soprattutto quando il numero di avventori è elevato. Le vaccinazioni, per fortuna, stanno aiutando a contenere i contagi, ma bisogna insistere con le mascherine e l’igiene del caso anche se l’aria di festa indurrebbe a lasciarsi andare. Rispettate l’obbligo della quarantena anche solo davanti a un dubbio: i divieti servono a poco,  se non sono dentro di noi le regole».

Potrebbeinteressarti