Cronaca Copertino Lecce 

Incendia l'auto della ex, poi va in caserma e si autodenuncia

L'episodio in via Leonardo Da Vinci, a Lecce. Sul posto i vigili del fuoco e la polizia. Il responsabile poi si è presentato dai carabinieri

Notte di follia a Lecce, dove un uomo ha dato fuoco all’auto della ex, prima di presentarsi in caserma e autodenunciarsi. 

L’episodio è accaduto attorno alle 5 del mattino, in via Da Vinci. Sul posto, sono intervenuti subito, chiamati dai vicini, i vigili del fuoco e gli agenti della polizia. 

L’uomo, un 51enne di Copertino, si è poi presentato presso la caserma dei carabinieri del suo paese, ammettendo le proprie responsabilità. Su di lui pende già un’accusa per maltrattamenti e lesioni personali nei confronti della donna.


Potrebbeinteressarti