Eventi Copertino 

LegalMente, essere cittadini consapevoli “sulle spalle dei giganti”: l’evento a Copertino

Sabato 22 un momento di riflessione sulla legalità: l’evento, che avverrà presso il liceo statale “Don Tonino Bello” di Copertino, sarà trasmesso sulla pagina YouTube dell’istituto. Tra gli ospiti, Anto-nia Martalò e Matilde Montinaro

Volti e nomi che, con il loro coraggio, hanno lasciato il segno, scrivendo alcune delle pagine più importanti nella storia della lotta contro la criminalità. Nomi e volti che, oggi più di ieri, devono essere ricordati e gridati con forza perché, parafrasando la nota citazione di Bernardo di Chartres, rappresentano quei giganti dalle cui spalle possiamo guardare lontano, con la speranza di poter costruire un futuro sempre migliore. Con questa finalità prende vita LegalMENTE: essere cittadini consapevoli “sulle spalle dei giganti”, un momento di riflessione sulla legalità, in occasione dell’anniversario della “strage di Capaci” del 23 Maggio 1992, che si terrà presso il Liceo Statale “Don Tonino Bello” di Copertino (LE) Sabato 22 Maggio, dalle ore 10:15 alle ore 11:15.

L’evento è in linea con i percorsi di legalità scelti dall’Istituto in merito alla programmazione di Educazione Civica e con gli intenti della rete di scuole “Veliero Parlante” e nasce dalla volontà, sempre attiva, di condividere con gli studenti le idee e i principi degli “eroi” che hanno fatto della lotta alla mafia una ragione di vita.

In ottemperanza alla modalità didattica scelta dalle famiglie degli allievi, l’evento si svolgerà in streaming e potrà essere seguito sulla pagina YouTube dell’Istituto, all’indirizzo www.youtube.com/watch?v=DCojnS0wdIo.

Ad aprire l’evento saranno i saluti istituzionali del Dirigente scolastico dell’Istituto Antonio Maglio, del Dirigente scolastico dell’IC “G. Falcone” di Copertino Ornella Castellano, ideatrice, curatrice e promotrice della rete “Veliero Parlante”,  dell’Assessore regionale con delega a Formazione e Lavoro - Politiche per il lavoro - Diritto allo studio – Scuola – Università - Formazione Professionale Sebastiano Leo; del Sindaco del Comune di Copertino Sandrina Schito, i rappresentanti di UST e Provincia di Lecce.

Subito dopo, i Rappresentanti degli Studenti Erika Casavecchia, Eugenio Ciccarese, Luca Giaccari e Francesco Vacca eseguiranno la piantumazione nel giardino della scuola di 3 alberi di melograno, simbolo di forza e di resilienza, nonché di prosperità delle idee e dei valori della legalità. La studentessa e cantante Benedetta Alemanno eseguirà poi dal vivo un brano musicale; un momento dalla forte carica emozionale e simbolica, che sarà registrato da Maria Chiara De Mitri e trasmesso online. Attraverso l’apposizione di una targa, sarà quindi inaugurata un’aiuola permanente dedicata alle vittime di mafia.

A coronare l’evento, l’intervento di Antonia Martalò, Consigliere della Corte d’Appello di Lecce, e la testimonianza di Matilde Montinaro, sorella di Antonio, capo della scorta di Giovanni Falcone.

Chiuderanno la riflessione gli alunni della II A Classico, con una lettura a più voci tratta dal contributo “Senza legalità non c’è cultura” che porta la firma dell’ex Procuratore Antimafia Pietro Grasso.

“L’obiettivo, che si traduce in viva speranza, - spiega Luigi Grasso, docente dell’istituto e referente del Veliero Parlante - è quello di portare continuamente all’attenzione degli studenti idee e valori che sono intramontabili e che costituiscono la base della formazione di quei “cittadini consapevoli” che la Scuola, in quanto comunità educante, ha l’obbligo morale di formare”. 


 

Potrebbeinteressarti


“Save the date Win&Itaca” a sostegno della salute mentale

“Win & Itaca, per la mente con gusto” è la prima asta nazionale di Progetto Itaca, Fondazione di volontari per la Salute Mentale, che con 15 sedi presenti e attive sul territorio nazionale rappresenta in Italia la principale organizzazione a tutela della salute mentale