Cronaca Copertino 

A Copertino vecchi bagni pubblici trasformati in bike hub

I vecchi bagni pubblici a ridosso di Villa So’ Carlo a Copertino cambiano veste e diventano un “bike hub”. I lavori in corso di svolgimento, permetteranno la trasformazione dell’intera struttura di quattro vani situata su via Lorè, in un punto di raccolta di 12 biciclette

I vecchi bagni pubblici a ridosso di Villa So’ Carlo a Copertino cambiano veste e diventano un “bike hub”. I lavori in corso di svolgimento, permetteranno la trasformazione dell’intera struttura di quattro vani situata su via Lorè, in un punto di raccolta di 12 biciclette utili per favorire con modalità sostenibile gli spostamenti di media-lunga percorrenza dei cittadini e per incentivare la visita dei turisti che transiteranno per Copertino.

Il progetto ideato dall’ex assessore Laura Alemanno, e finanziato nel 2017 con un budget di oltre 216mila euro nell’ambito della linea d’intervento “Dynamic 2.0”, programma transfrontaliero “Italia-Albania-Montenegro” di cui Copertino è città capofila, permetterà di recuperare l'edificio nato come bagni pubblici a servizio della villa comunale, ma nel tempo caduta in disuso e vittima di vari episodi di vandalismo. Nell’area, oltre al servizio di bike hub, è prevista la realizzazione di un front-office per escursioni guidate, un servizio di meccanica, custodia e ricarica di bici elettriche e l’affiancamento al bike-to-work, per incentivare i cittadini ad utilizzare il mezzo a due ruote anche per andare a lavoro. Una volta ultimata la struttura, così come auspicato dal consigliere Alessandro Nestola, dovrebbe essere sottoposta a bando per l’assegnazione.

“Copertino avrà un numero sufficiente di bici a pedalata assistita e cargo, con colonnine elettriche, per incentivare la mobilità extracomunale. Ci sarà un bando – prosegue Nestola - e mi auguro che i giovani della città si uniscano, mettendo insieme passioni e competenze, per rafforzare e per molti aspetti avviare un processo di tutela dell’ambiente e della salute”.

Andrea Tafuro 


Potrebbeinteressarti