Cronaca Società Casarano 

Il Comitato Casarano libera si mobilita per contrastare l'illegalita

Dopo gli attentati incendiari che nelle scorse notti hanno colpito cittadini e aziende di quel territorio.

Il Comitato Casarano libera è tornato a riunirsi dopo gli attentati incendiari che nelle scorse notti hanno colpito cittadini e aziende di Casarano e del territorio.

Il Comitato, composto da semplici cittadini e associazioni, era sorto spontaneamente alcuni anni fa, a seguito di gravi episodi di cronaca registrati a Casarano, in risposta ai quali vennero organizzate molteplici manifestazioni di sensibilizzazione della cittadinanza e di contrasto alla illegalità.

A motivare la convocazione del Comitato, l’esigenza fortemente avvertita da alcuni cittadini di confrontarsi su quanto accaduto nelle scorse settimane, con l’obiettivo diprogrammare e organizzare delle iniziative con il coinvolgimento di istituzioni, enti, scuole, parrocchie, associazioni.

Diverse le idee al vaglio dei volontari del Comitato Casarano libera che saranno rese note nei prossimi giorni, una volta definiti i dettagli.

Ciò che sta accadendo nelle ultime settimane è preoccupante e chiama tutti ad una maggiore assunzione di responsabilità e ad un surplus di impegno civico, per evitare il concreto rischio che il clima di paura instauratosi diventi l’ineluttabile normalità; ciò, oltre a rappresentare una sconfitta per la democrazia, creerebbe l’habitat perfetto per il proliferare della criminalità.

Più numerosa e convinta sarà l’adesione alle iniziative che insieme sarà concordata e realizzata, più possibilità si avranno di arginare i tentativi della criminalità di tessere la sua venefica tela.

Chi volesse far parte del Comitato o essere informato sulle sue iniziative può iscriversi al Gruppo Facebook Comitato Casarano libera.


Potrebbeinteressarti