Altri Sport Casarano 

Leo Shoes Casarano, un punto e tanti rimpianti dalla trasferta di Roma

Gara deludente per la squadra di coach Licchelli

La più brutta prestazione stagionale coincide con la sconfitta di Casarano al tie-break contro una non irresistibile Smi Roma che si è limitata ad approfittare degli errori degli avversari per portare a casa un successo importante.
A vincere è stata la squadra che ha giocato meno peggio in quanto lo spettacolo offerto in campo non è stato sicuramente all’altezza del palcoscenico.

In partenza coach Licchelli, rispetto alla solita formazione titolare, schiera Ulisse al posto di Ciupa in precarie condizioni fisiche che verrà comunque chiamato in causa nel corso del match.
Il parziale di apertura viaggia sui binari dell’equilibrio, Roma prova a scappare ma i rossoazzurri rimangono agganciati seppur commettendo diverse disattenzioni. Gli ospiti sul finire del parziale alzano l’asticella di quel poco che basta per far proprio il primo set con il punteggio di 21-25.
Al rientro in campo la Leo Shoes conferma di non essere in giornata: difficoltà in ricezione, scarsa incisività in attacco e incapacità a difendere gli attacchi dei giallorossi lasciano libera strada a questi ultimi che trascinati da Rossi ristabiliscono presto la parità (25-20).
Nel terzo set l’equilibrio fa fatica a rompersi, le squadre in campo si rincorrono nel punteggio fino a quando Marzolla sale in cattedra per i suoi. Si arriva al 20-24 per i rossoazzurri quando tra le fila della Leo Shoes Casarano riappaiono le streghe. Ci vuole un errore al servizio di Alfieri per consentire agli ospiti (incapaci a mettere a terra il pallone decisivo) di portarsi avanti nel computo dei set (23-25).
La giornata no dei ragazzi di mister Licchelli si conferma nel quarto set. Roma scappa via di quattro lunghezze, Casarano la riacciuffa e si porta avanti sul 19-21 trovandosi a pochi passi da una vittoria e a tre punti che sarebbero stati molto preziosi.
L’errore al servizio di Cianciotta subito dopo il time out richiesto da Coach Budani e apre un break di cinque punti consecutivi per i padroni di casa che senza nemmeno crederci si trovano a conquistare un tie break insperato (25-21).
Il quinto set è un monologo giallorosso: la Leo Shoes si arrende commettendo diversi errori e cede set e match alla Smi Roma (15-9).

Potrebbeinteressarti

Yoga in biblioteca

Le Associazioni ''Tommaso Caretto'' e ''Bibliò'' il 16 febbraio danno il via ad un corso tenuto dall'istruttore Tonino Rimini.