Cronaca Casarano Maglie 

Allaccio abusivo e reddito di cittadinanza percepito indebitamente: scattano denunce

Uno col reddito di cittadinanza senza averne diritto e due soggetti con l’allaccio abusivo in casa: scattano le denunce dei carabinieri a seguito di accertamenti specifici

Uno col reddito di cittadinanza senza averne diritto e due soggetti con l’allaccio abusivo in casa: scattano le denunce dei carabinieri a seguito di accertamenti specifici.

Nei guai un 56enne a Maglie, che in data 15 ottobre 2020, omettendo di comunicare la sottoposizione alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, richiedeva ed otteneva, indebitamente, l’erogazione del reddito di cittadinanza da parte dell’Inps.

A Casarano, i carabinieri hanno denunciato due soggetti, rispettivamente di 53 e 25 anni, perché nell’abitazione di edilizia popolare occupata illecitamente dagli stessi - è stata riscontrata la presenza di un allaccio abusivo alla rete elettrica. 

 

Potrebbeinteressarti